Steinach 2022, sedicesima edizione dello stage precampionato in Austria

Steinach 2022, sedicesima edizione dello stage precampionato in Austria

Sezione di Pescara

‘I diamanti nascono sotto pressione!’. Frase che riassume l’annuale Meeting Estivo di Steinach della Sezione di Pescara, giunto alla sua 16^ edizione e svolto dal 12 al 20 agosto con location lo Jufa Hotel Wipptal di Steinach Am Brenner, in Austria.

Tutto ha avuto inizio nella sezione abruzzese, con una cerimonia di partenza durante la quale i fischietti hanno ricevuto i saluti di don Francesco Santuccione, del Presidente del Comitato Regionale Arbitri Abruzzo Giuseppe De Santis, del Vice Gianluca Bianco e del Componente Gilberto Gregoris. Grande risalto, inoltre, ha avuto “AIAPErHeartH”, il progetto targato AIA Pescara, che vuole sensibilizzare verso tematiche di natura ambientale e sociale, ma non solo.

È stato un raduno con parte atletica, tecnica e motivazionale, che ha visto i partecipanti eseguire i test atletici sulla pista del Tivoli Stadium di Innsbruck che, oltre ad aver dato inizio e conclusione allo stesso Meeting, ha fornito un’analisi dettagliata del miglioramento della condizione fisica degli arbitri, frutto del lavoro svolto in settimana.

I fischietti, infatti, con tanta determinazione e fiducia, hanno svolto una doppia seduta giornaliera di allenamenti: la prima, atletico - tattica, sul campo verde della città; la seconda, fisica e mentale, sul sentiero trekking del Bergeralm.

Risalto ha avuto il progetto di Referee Coaching, illustrato e spiegato dal Presidente sezionale Francesco Di Censo, coach professionista, collegando il concetto stesso ai momenti di analisi e autocritica di ognuno.

Anche quest’anno ha trovato grande importanza la visita alla sede ufficiale della Fédération Internationale de Football Association, il “FIFA DAY”, svolto a Zurigo. Ad accogliere i ragazzi in questa esperienza internazionale ci ha pensato Honey Thaljieh, Componente della stessa federazione ed ex calciatrice, accompagnata, dal collega Claudio Pilot, membro del Referee Department.

Il racconto del grande lavoro svolto dalla Federazione in una presentazione interamente in inglese ha dato inizio alla giornata, proseguita con l’allenamento tattico svolto direttamente sul campo. Ad arricchire ulteriormente il raduno di Steinach, l’arrivo di un amico, ormai di vecchia data, della sezione di Pescara: il UEFA Observer, Konrad Plautz che, come ogni anno, si è concesso una serata con i ragazzi.

Nell’ultimo giorno di raduno, dopo aver sostenuto i test atletici d’uscita, la squadra arbitrale ha iniziato il viaggio di ritorno, pieno di emozioni per i giovani fischietti che, come di consuetudine, hanno assistito alla premiazione dei migliori dello stage: Riccardo Donzelli come migliore esordiente al raduno e Tommaso Pardi come migliore assoluto.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri