“Studio, lavoro e determinazione”, lezione dell’assistente della CAN Mattia Politi

“Studio, lavoro e determinazione”, lezione dell’assistente della CAN Mattia Politi

Sezione di Acireale

“Studio, lavoro e determinazione, ‘ingredienti’ della ricetta per il successo”. Esordisce così l’assistente di Serie A Mattia Politi, nella riunione tecnica dello scorso 26 marzo della Sezione AIA di Acireale che lo ha visto relatore. Politi, Sezione di Lecce, 20 anni di tessera AIA, è alle dipendenze della Commissione Arbitri Nazionale da due anni; ha esordito nella massima serie lo scorso ottobre.

Dopo il consueto benvenuto all’ospite da parte del Presidente di Sezione Salvatore Di Giovanni, Politi si è dapprima soffermato sulle tappe principali del suo percorso arbitrale, passando per il passaggio di ruolo come assistente e la sua scalata ai vertici.

Tramite gli spunti didattici da video di gare che lo hanno visto protagonista, il relatore ha trattato il team work, interagendo con i ragazzi, esaudendo ogni curiosità, rispondendo alle domande che l’attenta platea gli ha rivolto.

In conclusione l’assistente della CAN ha fatto un in bocca al lupo agli astanti, condividendo più tardi con loro un convivio che ha rinforzato il vincolo associativo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri