Svolto a Cagliari il raduno Playoff della CAN BS

Svolto a Cagliari il raduno Playoff della CAN BS

CAN BS

“C’è sempre un’occasione per ricominciare a camminare. È stata una Stagione intensa con tante tappe, una dietro l’altra, che non ci hanno permesso di staccare la spina e riposare, ma questo è il nostro mestiere. Esser qui non è semplice. Siete stati i migliori arbitri della stagione ordinaria. Vi siete messi sotto e vi siete riscattati”. Con questo discorso motivazionale, Alfredo Balconi, Responsabile della Commissione Arbitri Nazionale per il Beach Soccer, ha dato il via ai lavori del raduno Playoff, svoltosi nell’intera serata di ieri al Caesar Hotel di Cagliari, in vista delle fasi finali del Campionato di Serie A, in programma nella nuova Beach Arena del Poetto dal 5 al 7 agosto.

Presenti in aula una selezione di 13 arbitri e per la prima volta ad un raduno Playoff, anche gli osservatori, fondamentali nel percorso di crescita. Il gruppo, dopo aver affrontato la prima parte sulle criticità riscontrate nel corso della Stagione, si è confrontato con Michele Conti, responsabile CON, stilando un bilancio sulla medesima. “Siamo nella fase finale. Chiudiamo in bellezza. Lo dobbiamo anche a chi non è qui. E se noi chiudiamo bene, sarà stata una grande stagione per tutti”, ha concluso Michele Conti.

Spazio anche al ricordo di Claudio Deiana, inserito alla memoria nell’organico della Can Beach Soccer, per cui erano presenti il padre Efisio e il presidente della Sezione di Cagliari Andrea Melis.

Fondamentale nel proseguo dei lavori è stato il supporto del Settore Tecnico dell’AIA, rappresentato da Alessandra Agosto, che ha sottoposto ai presenti la visione e l’analisi di diversi video sui vari aspetti tecnici e punibilità. Non sono mancati gli approfondimenti al riguardo sia di Balconi sia del suo Componente Fabio Polito. A completamento del pomeriggio, gli arbitri hanno svolto prima i test tecnici, per poi spostarsi presso il polo atletico dove si sono sottoposti ai test atletici di rito. Nel frattempo, il Settore Tecnico con gli osservatori hanno proseguito i lavori di aggiornamento in aula.

Il gruppo, una volta ricongiuntosi, ha ricevuto la visita istituzionale di Gianni Cadoni e Roberto Desini, rispettivamente Presidente del Comitato regionale Sardegna della FIGC LND e Capo Dipartimento nazionale Beach Soccer.

I lavori in aula sono terminati con l’intervento di Alfredo Balconi che ha ricordato il motto che da maggio, li accompagna partita dopo partita: Mettersi insieme è un inizio. Rimanere insieme è un progresso. Lavorare insieme è un successo. Le prime due parti le abbiano fatte molto bene, sulla terza parte ci stiamo lavorando, perché questo è un aspetto dove possiamo fare diversi miglioramenti”.

Il sipario sul raduno Playoff è calato definitivamente dopo cena, con lo svolgimento dei colloqui individuali di rito che hanno preceduto la diramazione delle rispettive designazioni.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri