Trentadue i nuovi arbitri, l’organico sezionale sale a quota 200

Trentadue i nuovi arbitri, l’organico sezionale sale a quota 200

Sezione di Catanzaro

Sabato 10 febbraio si sono svolti, presso la Sala ‘Umberto Grani’, gli esami per gli aspiranti arbitri di calcio che hanno preso parte al Corso Nazionale organizzato dalla Sezione ‘Antonio Gualtieri’ di Catanzaro.

Il Corso era stato promosso mediante appositi incontri organizzati in alcuni istituti scolastici del capoluogo, che avevano riscosso un grande successo di partecipazione, nonché mediante la pubblicizzazione sui quotidiani online di maggior diffusione di Catanzaro.

Quaranta persone avevano presentato la domanda di partecipazione.

Le lezioni hanno avuto inizio il 10 ottobre e sono state coordinate, con competenza, professionalità ed entusiasmo, da Fabrizio Colosimo, con la valida collaborazione di Errico Gaglianese e Francesco Lodari, in organico alla Commissione Osservatori Nazionale per la Serie D, nonché di Alessio Codispoti e Riccardo Montanaro.

Gli aspiranti arbitri, coinvolti dai loro istruttori, hanno frequentato, con assiduità e profitto, le due lezioni alla settimana previste, nonché hanno preso parte ad un’iniziativa organizzata, ad hoc, per loro: il primo fischio.

Questa manifestazione, svoltasi l’8 dicembre presso il Centro Federale di Catanzaro, ha offerto, agli aspiranti arbitri, un’occasione unica: la loro prima direzione. Ogni partecipante ha avuto modo di dirigere, per cinque minuti, una partita appositamente organizzata per loro, in cui gli istruttori hanno avuto la possibilità di fornire preziosi suggerimenti pratici.    

Ultimato il corso, 32 aspiranti, tra cui ben otto ragazze, hanno sostenuto le prove di esame.

La Commissione d’Esami, presieduta da Gennaro Luca De Falco – responsabile del fustal del Comitato Regionale Arbitri della Calabria - ha sottoposto i partecipanti alla prova selettiva per eccellenza: il test sul regolamento.

Superata molto bene la prova scritta, gli esaminandi sono stati interrogati e tutti hanno risposto, in modo brillante e disinvolto, dimostrando una buona conoscenza del regolamento.

La Commissione, composta anche dal Presidente di Sezione – Francesco Zangara, dai Vicepresidenti di Sezione Lorenzo Costa e Francesco Minio, e da Francesco Leone, una volta completate le prove d’esame ha giudicato idonei tutti i candidati.

In virtù dell’ingresso nell’organico dei nuovi arbitri, la Sezione di Catanzaro raggiunge due significativi risultati: sono 200 gli associati e ben 18 sono donne, ovvero quasi il 10 percento della forza sezionale.  

L’età media dei nuovi arbitri è di 17 anni. Pertanto, nuova e vitale linfa è stata immessa nell’Associazione.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri