UN ALTRO PRESTIGIOSO TRAGUARDO È STATO RAGGIUNTO DALL’ARBITRO INTERNAZIONALE CHIARA PERONA

UN ALTRO PRESTIGIOSO TRAGUARDO È STATO RAGGIUNTO DALL’ARBITRO INTERNAZIONALE CHIARA PERONA

Domenica 3 luglio a Gondomar, in Portogallo, si è svolta la Finale del Campionato Europeo Femminile di Futsal, che è stata diretta dall’arbitro della CAN 5 Èlite Chiara Perona della Sezione di Biella. Questa prestigiosa designazione si aggiunge ad altri importanti traguardi raggiunti dal fischietto biellese nel corso della Stagione. Infatti, a settembre Chiara ha partecipato al Campionato del Mondo maschile, tra gennaio e febbraio all’Europeo maschile e ad aprile ha arbitrato la Semifinale di Champions League.

In un palazzetto gremito, a contendersi il titolo sono state Spagna e Portogallo con la vittoria della prima ai rigori, in una partita particolarmente combattuta. La Spagna si è così confermata Campione d’Europa per la seconda edizione consecutiva. Nella direzione della gara Perona è stata coadiuvata dal secondo arbitro Damian Grabowski (POL), dal terzo arbitro Daniele D'adamo (SMR), dall’assistente arbitrale di riserva Florentina Kallaba (KOS) nonché dal cronometrista Fatma Özlem Tursun (TUR).

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri