Una giornata con l’internazionale Giallatini, tra polo di allenamento e sezione

Una giornata con l’internazionale Giallatini, tra polo di allenamento e sezione

Sezione di Trapani

Una giornata indimenticabile quella vissuta lo scorso 12 aprile dagli associati trapanesi. Ospite d’eccezione, l’assistente arbitrale internazionale Alessandro Giallatini, della Sezione di Roma 2.

Nel primo pomeriggio, si è tenuta una seduta di allenamento presso il polo sezionale, dove un gruppo di arbitri e assistenti ha avuto il piacere di condividere con Alessandro un momento di crescita tecnica e umana, tra varie domande e curiosità.

I lavori sono proseguiti nei locali sezionali, dove ha avuto luogo l’intervento personale di Giallatini, presentato dal Presidente Sezionale Girolamo Poma e da un video introduttivo.

Il relatore ha ripercorso le tappe della sua carriera, dalle prime designazioni nei campi di periferia in giro per il Lazio, proseguendo con le prime esperienze con la bandierina, fino ad approdare in Serie A.

“Ci sono dei treni che passano una sola volta, sta a noi farci trovare pronti e salirci su”, ha detto l’ospite al fine di stimolare i giovani arbitri.

Nel raccontare i tratti salienti della sua carriera è emerso quanto la stessa sia stata intricata, principalmente a causa di vari infortuni, dai quali è sempre riuscito ad uscirne più forte di prima. Anche queste fasi critiche del suo percorso arbitrale sono state fondamentali al raggiungimento di designazioni di rilievo internazionale, come la semifinale del Mondiale in Qatar fra Argentina e Croazia.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri