Una tavola rotonda per celebrare i 75 anni della Sezione

Una tavola rotonda per celebrare i 75 anni della Sezione

Sezione di Caltanissetta

Tutto il mondo arbitrale siciliano, insieme alla Presidenza AIA e al Comitato Nazionale, si è riunito nei giorni scorsi a Caltanissetta per festeggiare i 75 anni della Sezione. Una giornata durante la quale è stata celebrata la storia della Sezione, attraverso una tavola rotonda che si è svolta all'interno del prestigioso Teatro Regina Margherita. Alla cerimonia hanno partecipato il Presidente dell'Associazione Italiana Arbitri Alfredo Trentalange, il Vice Duccio Baglioni e tutto il Comitato Nazionale.

Ad aprire l'incontro in Teatro è stato il sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino che ha dato il benvenuto agli ospiti a nome della città, seguito da padre Giuseppe Alessi che ha portato i saluti del Vescovo Mons. Mario Russotto. Visibilmente emozionato, per l'improtanza del momento, è stato il Presidente di Sezione Mimmo Amico che ha ringraziato tutti i collaboratori per l'organizzazione dell'evento.

I protagonisti della tavola rotonda sono stati il Generale di Corpo d'Armata Riccardo Galletta, Comandante interregionale dei Carabinieri, ed il Magistrato Luigi Lo Valvo della Procura di Gela. Al centro dell'incontro, condotto da Federico Marchi Responsabile della Commisisone Comunicazione dell'AIA, sono stati i parallelismi tra la professione dei due relatori e la figura dell'arbitro di calcio. Il Generale Galletta ha poi ricordato i suoi trascorsi come arbitro ed il recente nuovo ingresso come associato della Sezione di Firenze, mentre il dott. Lo Valvo ha esposto un'analisi sull'attuale legislazione e i possibili sviluppi, con un particolare riferimento alla proposta di legge volta ad inasprire le sanzioni per chi usa violenza sugli arbitri.

Le conclusioni, al termine della tavola rotonda, sono state affidate al Presidente Trentalange e al Vice Baglioni. Ad intervenire durante la giornata sono stati anche il Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia Cristina Anastasi e il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Sandro Morgana. La cerimonia si è poi spostata di sede per una serata conviviale, in cui si sono svolte alcune premiazioni per gli ospiti presenti. Tra di loro, oltre ai Delegati locali del Coni Salvatore Scarantino e della FIGC Giorgio Vitale, anche alcuni giunti appositamente da lontano come il Presidente del CRA Piemonte - Valle d'Aosta Fabrizio Malacart e l'osservatore veneto della CON Dil Federico Brigo

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri